Pulpito [Arredi e paramenti]
Menu - Stampa
Giovan Pietro Adami (attr.), Sante Giovanardi
sec.XVII/2 - Modena, San Carlo (Chiesa)

Nella seconda metà del Seicento, cioè quando si formò il nucleo originario delle suppellettili per la Chiesa, furono all'opera parecchi marangoni e intagliatori, tra i quali Giovan Pietro Adami che eseguì, oltre al pulpito, numerosi banchi, le 'portine' del coro e, presumibilmente, i quattro confessionali. La parte superiore del pulpito, distrutta dalla caduta della cupola nel 1770, venne rifatta da Sante Giovanardi.